Microfoni

From RobotGarage
Jump to: navigation, search

I microfoni sono dei dispositivi pensati per trasformare la variazione di pressione sonora, che è il suono in sè, in variazione di tensione elettrica.

Vedi anche la voce esterna: [Microfono]


Vi sono molti tipi di Microfoni, ognuno sfrutta diversi principi fisici per rilevare l'onda sonora.

Tipi di Microfoni:


Microfoni Dinamici

Per rilevare l'onda sonora viene sfruttata la proprietà di induzione elettromagnetica dei metalli.

Una bobina costruita con un lungo filamento di rame è sospesa all'interno di un'armatura magnetica, in modo che ogni spostamento anche minimo di essa dalla posizione in cui si trova provochi una variazione della corrente elettrica nel filamento di rame.

La bobina è aderente ad una membrana sottile molto sensibile alle vibrazioni sonore: quando un suono è incidente alla membrana, la variazione di pressione dell'aria causata dal suono si ripercuote sulla membrana, che quindi subisce variazioni di pressione e si sposta in relazione a tali variazioni.

Essendo la membrana aderente alla bobina, quest'ultima compie gli stessi suoi movimenti oscillatori e, trovandosi nel campo magnetico dell'armatura, una corrente al suo interno viene generata in proporzione ai movimenti oscillatori.

Una volta ottenuta la variazione di corrente, è facile trasformarla in variazione di tensione, la quale viene misurata un circuito preposto allo scopo.

Personal tools
Namespaces
Variants
Actions
Navigation
Toolbox