Struttura Base

From RobotGarage
Jump to: navigation, search

La struttura base di un robot mobile è la piattaforma fisica su cui vengono fissati tutti gli altri componenti.

Nei robot a ruote, e anche in alcuni a zampe vi sono diversi modi di concepire e realizzare a struttura.

Il design più semplice prevede un'unico livello , quello inferiore, su cui viene montato tutto.


Robot ad 1 livello




Design più complessi prevedono l'uso di un livello aggiuntivo, usato per chiudere la parte superiore del robot, e sul quale a volte vengono collocati ulteriori componenti.

Robot a base circolare, composto da 2 livelli

E' un robot mobile a due livelli, con sezione circolare (Robot Grillo).

caption     caption


Design ancora più complessi prevedono più livelli.

Ogni livello è costituito da una superficie piana, sulla quale vengono montati vai ripiani , distanziati tra loro, che serviranno a contenere i componenti del robot.


Il livello inferiore della struttura, collocato molto vicino al pavimento, solitamente supporta i seguenti componenti:


Le batterie, essendo solitamente i componenti più pesanti in tutto il robot, sono poste a questo livello per tenere il baricentro basso favorendo stabilità.

L'apparato di locomozione viene posto a questo livello perchè deve entrare in contatto col pavimento, tramite ruote , cingoli o zampe, o un loro combinazione chiamata Whegs.

I sensori di prossimità posti a questo livello sono quelli che si occupano di monitorare l'area del pavimento circostante al robot, per evitare eventuali collisioni con gli oggetti presenti.


I livelli superiori contengono solitamente:


L'ultimo livello solitamente contiene:


Infine a volte il robot è racchiuso da uno strato protettivo che copre l'interno , al fine di preservarne l'integrità strutturale.

Spesso si tratta di materiale plastico.



--venomyeah 18:48, 14 lug 2011 (CEST)

Personal tools
Namespaces
Variants
Actions
Navigation
Toolbox